Pathway

Home Forum Vita del Club Idee per un Weekend GITA SULL'APPENNINO EMILIANO.......DA NON PERDERE!

Le nostre X-Trail

Login

Auguri a:


Prossimi:

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: GITA SULL'APPENNINO EMILIANO.......DA NON PERDERE!

GITA SULL'APPENNINO EMILIANO.......DA NON PERDERE! 8 Anni 6 Mesi fa #162

  • Alfi
  • Alfi di Avatar
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 32
  • Karma: 2
Questa che vi propongo ( a dire il vero è ancora una volta Lui......si'! avete capito bene:dry: il nostro carissimo amico Davide Bydelta :S ) , dicevo....che questa è una gita da non perdere, sia per quelli del nord che quelli del centro Italia.
ne vale veramente la pena, e la vostra amata XTRAIL vi ringraziera':)
non chiedetemi il perche'....ma sento che lo fara' :P









Ottobre 2010: Fine settimana a Lizzano in Belvedere (BO)

Partiamo in un soleggiato venerdì pomeriggio di ottobre alla volta di Lizzano.
Da Trento percorriamo tutta l'autostrada A22 uscendo a Modena Nord per poi seguire le indicazioni per Vignola ed addentrarsi nella valle del fiume Panaro. La stagione ci regala immagini di colline ricoperte di boschi a latifoglie con i tipici colori autunnali.
Arrivando a Rocca Corneta è d'obbligo fermarsi a fotografare la torre campanaria della piccola frazione arroccata su di uno spuntone roccioso. Da li in pochi km raggiungiamo al tramonto, Borgo Pianello dove veniamo ospitati all'omonimo agritur (www.borgopianello.eu) da Stefania e Marco, i simpaticissimi gestori.
L'agritur è un piccolo agglomerato di vecchi cascinali immersi nel verde e sapientemente restaurati conservandone l'antico fascino senza rinunciare alle moderne comodità. Le torte della mamma di Stefania sono prelibate e ancora oggi ne conserviamo un ottimo ricordo.
Alla sera Stefania ci consiglia per la cena di recarci a Querciola, dove ceniamo nell'unico ristorante della piccola frazione degustando delle ottime specialità locali.
La mattina, dopo l'abbondante colazione, ripartiamo con la nosatra X-T alla volta di Lizzano per vedere il battistero accanto alla chiesa: l'antica costruzione è talmente storta che non mi fido a soffermarmi sotto più del dovuto.
Ripartiamo alla volta di Pianaccio dove si può vedera la casa di Enzo Biagi e dove ha sede il centro visite del Parco Corno alle Scale. Il centro purtroppo è chiuso e quindi non è possibile visitare il mulino e altre strutture interessanti per cui decidiamo di organizzarci noi una gita al Santuario della madonna del Faggio.
La fedele X-T non ha problemi nel percorrere le tortuose stradine locali per raggiungere il paese di Monte Acuto nelle Alpi. Parcheggiamo e con zaino e scarpe da treking inforchiamo il sentiero 109 che scende sino all'antico mulino della Squaglia" per poi risalire sino al santuario. Camminiamo su di un tappeto di ricci di castagne e i colori autunnali, malgrado il cielo coperto, vivacizzano il bosco di antiche querce.
Arrivati al Santuario incontriamo dei cacciatori impegnati in una battuta al cinghiale. Appena il tempo di un panino e proseguendo per il sentiero in 20 minuti arriviamo a Tresana, un pittoresco, antico e minuto borgo di case di sassi dove non mancano gli spunti per delle fotografie.
Ritornati a Monte Acuto raccomando di non lasciare il piccolo paese senza aver preso almeno un caffè al "Circolino", piccolo bar-circolo d'altri tempi dove i gestori e gli avventori ci accolgono con un calore umano inaspettato. A malincuore lasciamo la piccola comunità ci fermiamo a Vidiciatico ad acquistare prodotti locali nel negozio della cooperativa formata dai produttori locali. La scelta spazia tra vino, marmellate, infusi, miele e molti prodotti a base di castagne. Verso il tramonto c'è ancora tempo per fare un salto a Poggio Forato e scendere a visitare il più vecchio mulino della zona sul torrente Dardagna, spunto per ottime foto.
Alla sera sempre a Vidiciatico mangiamo una pizza nella pizzeria sita al centro del paese.
Il giorno seguente salutiamo Stefania e Marco e proseguiamo il nostro itinerario alla volta del Santuario della Madonna dell'Acero. Sarà che siamo fuori stagione ma in due giorni abbiamo incontrato pochissime persone e quindi si è potuto assaporare il silenzio di questi posti. Merita la facile passeggiata che porta alle cascate di Dardana.
Per "deformazione professionale" siamo andati a vedere gli impianti di risalita, ovviamente chiusi, che partono dal piccolo lago del Cavone.
Successivamente puntiamo al Borgo di Scola che troviamo quasi deserto. Incontriamo uno dei pochi abitanti rimasti e trascorriamo piacevolmente una mezzoretta a parlare della storia del vecchio borgo.
Lasciamo definitivamente la zona dirigendoci verso Sassomarconi dove prenderemo l'autostrada per fare ritorno a casa.
Come al solito la fida X-T ci ha portato a spasso senza lamentarsi e regalandoci l'ennesima gita.
Alla prossima!!
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
AGRITURISMO BORGO PIANELLO
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
MULINO DEL CAPO
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
ROCCA CORNETA
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
SANTUARIO MADONNA DEL FAGGIO
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
SANTUARIO MADONNA DELL'ACERO
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
SCOLA
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
VECCHIE QUERCE
Le immagini di questo Forum sono invisibili ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.

Uploaded with ImageShack.us
TRESANA
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

GITA SULL'APPENNINO EMILIANO.......DA NON PERDERE! 5 Anni 11 Mesi fa #16266

  • manu27
  • manu27 di Avatar
  • Offline
  • X-Trailer DOC
  • Messaggi: 2001
  • Ringraziamenti ricevuti 134
  • Karma: 3
che bello... :clap
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
Moderatori: Alfi
Tempo creazione pagina: 0.140 secondi